Variopinto: tutti i colori del mondo

L'associazione Variopinto gestisce dieci scuole in Ruanda e ormai è ong di riferimento europeo per quel che riguarda il tormentato paese africano.
“...Per comprendere che la strada da condividere è più importante della casa a cui arrivare.”

“...Per comprendere che la strada da condividere è più importante della casa a cui arrivare.”


basta respirare profondamente questa frase per dare il senso di Variopinto, l'associazione con sede a Limbiate, via Due Giugno 5, che per il suo impegno per il Ruanda ha raggiunto ormai rilevanza internazionale.

L'importanza di una strada comune, di condividere un cammino, non conta la meta a cui puntiamo ma sono fondamentali i passi che facciamo assieme agli altri e lo sforzo di marciare assieme a loro, dandoci l'opportunità, sempre assieme, di crescere e aiutarsi.

Assieme...


“Ci sono molte persone che abbiamo avuto la fortuna di incontrare e conoscere nel piccolo cammino di Variopinto, sia in Rwanda che in Italia. I loro pensieri, le loro idee, le loro considerazioni troveranno sempre spazio, pensando e sperando che il contributo di ciascuno possa servire a costruire un vivere insieme migliore.”


Questo è il concetto che Variopinto esprime. Uno stare assieme non per teoria o luogo comune ma per costruire fatti concreti, aiuto, sostegno, vita.

Ma cosa è Variopinto?


“Variopinto è un\'associazione senza scopo di lucro, sostenuta esclusivamente dall’impegno di privati, che promuove e appoggia progetti umanitari e sostiene iniziative per la diffusione di una cultura di giustizia e solidarietà tra gli uomini, senza alcuna distinzione di razza, di sesso, di colore, di lingua, di religione, di opinione politica.”


In questa ottica ideale, e facendone scelta di vita, Variopinto ha scelto la via del fare, e la sua meta dell'operare è stato il Ruanda, terra insanguinata da un genocidio troppo dimenticato che ancora una volta dimostra, in un mondo che finge di abbattere digitalmente ogni barriera, nei fatti, nella percezione e nella memoria, quanto il “lontano” esista ancora.


“Dal 1995 Variopinto è presente in Rwanda (Africa Centrale) in particolare nella città di Butare, situata nel Sud del paese a circa 30 Km. dal Burundi, dove fin dall’inizio opera in collaborazione con le autorità religiose e la società civile presente sul territorio, perché da sempre convinti della necessità di non rinchiudersi nel piccolo mondo. Seguendo questo spirito Variopinto ha intrapreso un cammino che, riconoscendo l’importanza rivestita dall’ istruzione e dall’educazione, lo vede impegnato nella realizzazione diretta di servizi fondamentali come scuole o centri giovanili, tutti progetti avviati realizzati e gestiti con l'impegno di non lavorare mai da soli, ma di intessere rapporti e legami con il territorio: la Diocesi di Butare, i rappresentanti della società civile, i genitori, gli educatori e gli insegnanti”.


Insomma, tante le realtà civili e amministrative rwandesi coinvolte nei progetti di Variopinto, fattività che diventa quindi frutto di un cammino condiviso, un percorso fatto fianco a fianco a coloro che i territori li abitano quotidianamente, ne vivono le contraddizioni e le fatiche, le conquiste e le soddisfazioni…

Ecco, accanto a noi, a Limbiate, a chilometri 0, esiste Variopinto, e con esso un modo per tendere la mano al mondo anche se probabilmente neanche lo sappiamo. Ognuno di noi è fondamentale, per il progetto Variopinto.

Va alimentato il sostegno economico, reso possibile “esclusivamente dal contributo di tante persone, famiglie, parrocchie, scuole, così da permettere ad ognuno di continuare a cercare, sognare, sperare e costruire il proprio futuro.” E in quell'ognuno, nessuno escluso, ci siamo anche noi. Fate un giro in Via Due Giugno 5, a Limbiate, nel negozio dell'associazione Variopinto (www.variopinto.org). Ci troverete Paolo Sormani, fondatore dell'associazione, e dai suoi racconti scoprirete che il mondo non è lontano, non è diverso ma semplicemente è qui, accanto a noi.